CRISI: pericolo o opportunità

Non sappiamo cosa accadrà, è una situazione nuova sotto tantissimi punti di vista: medico, sociologico, psicologico, economico… si parlava del 3 aprile, ora sembra inevitabile andare oltre, molto oltre. Ci stiamo riorganizzando tutti, oltre alle abitudini quotidiane, riorganizziamo la vita sociale, le modalità di lavoro, il tempo… stiamo vivendo una CRISI. Ma cosa significa “crisi”? .

SUPERVISIONI O UNA PLURALITA’ DI SGUARDI TERAPEUTICI

Forma mentis Nella mia formazione di psicoterapeuta sistemico-relazionale, le occasioni di apprendimento e di crescita professionale avvenivano insieme ad un gruppo, un gruppo di terapeuti in formazione come me. Essere insieme Dalle condivisioni in aula dei temi pregnanti per la tecnica e per l’epistemologia della terapia, alle équipe dietro allo specchio durante le terapie familiari,.

GENDER

Da qualche tempo, sulle pagine dei giornali e su internet si sta svolgendo una grande discussione su una presunta “teoria del gender”, dalle caratteristiche assai confuse e che sembra generare molta preoccupazione nelle persone ed in alcune istituzioni. E’ disponibile una guida orientativa a cura di Federico Ferrari, Enrico M. Ragaglia e Paolo Rigliano che.

DALLO STRESS ALLA RESILIENZA

Come è ben noto, il contesto di lavoro è una delle principali fonti di stress (sia positivo che negativo) per gli individui. Buona parte della giornata la trascorriamo nel contesto lavorativo e, se esso è fonte di stress, le conseguenze o gli effetti negativi che ne derivano, possono ripercuotersi in tutti i contesti di vita.

DOMANDE IMBARAZZANTI

Come affrontare il tema della sessualità con i bambini? L’introduzione sistematica dell’educazione sessuale e relazionale-affettiva nella scuola, oggi, è profondamente sentita perché è correlata al particolare significato che la sessualità assume nell’attuale contesto socio-culturale. Il metodo del “non fare” e il metodo del “silenzio” espongono bambini e ragazzi a paure e ansie, sensi di colpa,.