BULLISMO

Una definizione Quella particolare forma di violenza definita come “sistematico abuso di potere, dominio continuo e ripetuto, teso ad intimidire, manipolare o ferire un’altra persona“. Chi riguarda? É un problema che interessa la maggior parte dei sistemi educativi europei e coinvolge gli studenti di tutte le età e di ogni ambiente sociale. Come riconoscerlo? Non.