Mito: i plusdotati non hanno bisogno di aiuto, possono fare tutto da soli

E’ diffusa l’idea che i plusdotati abbiano qualcosa in “più” e pertanto non necessitino mai di aiuto.  Guardare alla plusdotazione solo come “quantità” (quoziente intellettivo, voti, risultati…) non tiene conto di una serie di aspetti che ne aiutano a descrivere la complessità: come va con l’organizzazione? L’autonomia? La gestione del tempo? Le relazioni con i.

IL RUOLO DELLA SCUOLA NELLA SCELTA SCOLASTICA DEGLI ALUNNI

La scelta della scuola. La scelta del percorso scolastico da seguire alla fine della scuola secondaria di primo grado è un momento complesso.  Coinvolge molti attori: i singoli ragazzi, il gruppo classe, le loro famiglie e tutti gli insegnanti. Si inserisce in una fase del ciclo di vita particolare. Il compito evolutivo fondamentale che l’adolescente si.

DOMANDE IMBARAZZANTI

Come affrontare il tema della sessualità con i bambini? L’introduzione sistematica dell’educazione sessuale e relazionale-affettiva nella scuola, oggi, è profondamente sentita perché è correlata al particolare significato che la sessualità assume nell’attuale contesto socio-culturale. Il metodo del “non fare” e il metodo del “silenzio” espongono bambini e ragazzi a paure e ansie, sensi di colpa,.